Stadioradio

Sequestrata la Palmese. Nota della GDF

di redazione  | 05/09/2018 in " Serie D gir. I "
4227 letture | 10 commenti | 0 voti

 

I Finanzieri della Compagnia di Palmi, coordinati dal Procuratore della Repubblica di Palmi Dr. Ottavio Sferlazza e dal Sostituto Procuratore D.ssa Anna Pensabene, hanno eseguito un sequestro preventivo di beni disposto dal Giudice per le Indagini Preliminari del locale Tribunale, nei confronti di un sodalizio criminoso, accusato di truffa aggravata ai danni dello Stato, falso, impiego di denaro di provenienza illecita e autoriciclaggio.

 

Il provvedimento rappresenta l’epilogo di articolate indagini condotte dalle Fiamme Gialle Palmesi nei confronti di una struttura criminosa para-familiare, composta da due soggetti con il ruolo di capi, promotori e organizzatori ed altri 10 soggetti, con il ruolo di compartecipi al sodalizio medesimo.

In tale contesto d’indagine è emerso, nello specifico, che i due soggetti promotori, dapprima nella qualità di rappresentanti formali e, in seguito, di titolari di fatto di due Centri di assistenza fiscale, nonché di molteplici associazioni sindacali, di cui alcune con sede a Roma e Milano, distraevano, per fini personali, cospicue somme di denaro pubblico e privato (costituito dalle somme trattenute per legge dall’INPS ai soggetti iscritti alle varie associazioni sindacali e successivamente riversate a quest’ultime, nonché dalle quote versate dagli associati) attraverso innumerevoli e articolate transazioni finanziarie, mediante l’utilizzo di conti correnti personali nonché delle società e di ulteriori enti associativi, direttamente o indirettamente gestiti dagli stessi.

L’attività investigativa svolta ha consentito di disvelare inoltre le condotte poste in essere dai compartecipi al sodalizio criminoso, i quali si prestavano a rivestire il ruolo di rappresentanti formali delle varie società e/o associazioni sindacali, consentendo ai promotori del sodalizio di mantenere celata la loro partecipazione all’interno delle stesse e perseguire quindi in maniera agevole i propri scopi illeciti. I predetti, inoltre, autorizzati ad operare, in ragione del ruolo rivestito, sui conti correnti delle società e associazioni  formalmente a loro riconducibili, compivano, dietro specifici ordini e indicazioni dei capi dell’organizzazione, operazioni di distrazione del denaro di pertinenza degli enti rappresentati, per fini personali e del tutto estranei allo scopo sociale delle stesse associazioni sindacali, violandone sistematicamente il c.d. “vincolo di destinazione del patrimonio”.

 

Difatti, dagli accertamenti esperiti, è emerso che i soggetti in questione, utilizzavano i conti degli enti che rappresentavano, alla stregua di un “bancomat”, da cui attingere per soddisfare qualsiasi esigenza personale, tra cui viaggi all’estero, acquisto di gioielli, immobili e autovetture. 

Nel corso dell’indagine, sono state accertate inoltre reiterate condotte di abusiva attività finanziaria, nonché di impiego di denaro di provenienza illecita e autoriciclaggio. Ciò in quanto una buona parte del denaro proveniente dalle condotte di appropriazione indebita, veniva concesso in prestito a terzi soggetti, nonché  impiegato in attività economiche (tra cui un bar, un ristorante e un centro fisioterapico) e per la “gestione” di una società di calcio militante in serie D, facente capo ad uno dei promotori del sodalizio criminoso.

Nel dettaglio, le Fiamme  Gialle hanno eseguito:

-  il  sequestro preventivo di beni, nella forma per equivalente, sino a concorrenza dell‘importo complessivo di euro 4.479.658,00, nei confronti di BAGALA’ Domenica, BONACCORSO Antonio, BONACCORSO Giovanni, CARBONE Giuseppe, CRISTOFARO Aurelio, CRISTOFARO Vincenzo, FILIPPONE Concetta, ESPOSITO Rossana, CALABRIA Salvatore, LOVECCHIO Francesco, TAVERNA Alessandro, CASTALDO Claudio.

- il sequestro preventivo delle seguenti attività commerciali/associazioni sindacali e relativo patrimonio, facenti capo al sodalizio in argomento:

  • Centro Assistenza Fiscale – Conf Lavoratori S.r.l., con sede in Palmi (RC);
  • Centro Assistenza Fiscale – Fisco Sicuro S.r.l., con sede in Milano;
  • Centro Assistenza Fiscale al Servizio degli Italiani S.r.l., con sede in Roma;
  • Ditta individuale “L’opera di BONACCORSO Giovanni” con sede in Palmi (RC);
  • Sviluppo S.a.s. di Cristofaro Vincenzo & C., con sede in Palmi (RC);
  • Centro Fisioterapico Palmese - CE.PO.FI.PA. S.r.l., con sede in Palmi (RC);
  • Famiglia e Fisco S.r.l., con sede in Roma;
  • F.L.A. – Federazione Lavoratori Autonomi –  con sede in Milano;
  • Conflavoratori - Condeferazione Italiana lavoratori -, con sede in Roma;
  • S.A.P.P. - Sindacato Autonomo Pensionati e Pensionate -, con sede in Roma;
  • FE.L.TE.P. – Federazione Lavoratori Temporanei -, con sede in Roma;
  • FE.LA.P. – Federazione Lavoratori Agricoli Padani – con sede in Roma;
  • Unione Italiana Liberi Professionisti, con sede in Roma;
  • F.I.A.C.A. – Federazione Imprese Agricole Coltivatori Allevatori - con sede in Roma;
  • A.N.P.F. - Associazione Nazionale pensionati Famiglia - con sede in Roma;
  • Associazione Holding Famiglia, con sede in Roma;
  • Conf. Lavoratori Segreteria Territoriale di Roma, con sede in Roma;
  • F.A.S.P.I. – Federazione Autonoma Sindacati Piccoli Imprenditori – con sede in Roma;
  • Conflavoratori - Confederazione Italiana Lavoratori Segreteria Territoriale di Palmi – con sede in Palmi (RC);
  • Conflavoratori - Confederazione Italiana Lavoratori Segreteria Provinciale di Reggio Calabria – con sede in Reggio Calabria;
        • ANLI – Associazione Nazionale Lavoratori Italiani, con sede in Roma;
  • U.S. Palmese, società calcistica militante in serie D,

 

nonché il sequestro preventivo di:

 

  • 1 terreno ubicato in Palmi;
        • 2 fabbricati ubicati in Palmi, rispettivamente del valore di euro 140.000,00 e  110.000,00.

 

L’operazione conclusa evidenzia la particolare attenzione di questa Procura della Repubblica e della Guardia di Finanza verso il contrasto di ogni forma di frode con               l’obiettivo di recuperare, in maniera concreta ed incisiva, preziose risorse pubbliche distratte dalle originarie finalità per cui sono previste ed erogate, a danno di chi opera onestamente e della collettività.

 

Palmi, 05/09/2018

 

IL PROCURATORE DELLA REPUBBLICA

Dott. Ottavio SFERLAZZA


Tags : palmese
fischiettomania

Commenti degli utenti

...

amaranto

05/09/18 11:40
Adesso verrà commissariata come accadde per l'Interpiana di Cittanova nel 2011.
...

koala12

05/09/18 16:05
C'è già la prima retrocessa del campionato...
...

amaranto2

05/09/18 22:41
SICURAMENTE qualunque commissario o curatore ci sara' farà SOLO il minimo ordinario, E NON CREDO andra' molto avanti la squadra, peccato PER TUTTI I TIFOSI E SPORTIVI DI PALMI. QUESTE VICENDE EXTRA CALCISTICHE POI PORTANO A CATASTROFI NELLA GESTIONE DELLA SQUADRA. COME L ANNO SCORSO L ISOLA CAPO RIZZUTO, CHE E' RETROCESSA DALLA D DOPO AVER STRAVINTO L ECCELLENZA, O LA LAUREANESE CHE MI PARE NON SI SIA NEANCHE ISCRITTA. O IL SEQUESTRO DELLA ROSARNESE IN SERIE D.
...

mario

06/09/18 00:46
Che manìata di galantuomini che abbiamo in Calabria, ma svegliarsi e andare a lavorare come tutti gli altri no??? :-k :-k
...

hellas

06/09/18 09:03
Comunque sono circa 6 anni che la squadra calabrese di eccellenza vince il campionato e poi va in serie d e già a settembre è retrocessa
...

XMAN

06/09/18 12:08
[quote=hellas;115286]Comunque sono circa 6 anni che la squadra calabrese di eccellenza vince il campionato e poi va in serie d e già a settembre è retrocessa[/quote] Fortunatamente al Roccella non è successo.
...

piluke

06/09/18 13:56
Non solo al Roccella ma anche agli amici di Palmi per fortuna.[thumbup] Comunque Hellas in ogni caso non ha tutti i torti in effetti a partir dal Montalto (2012) per passare poi dalla Gioiese Sersale e Isola CR tutte squadre che l'anno prima avevano vinto l'Eccellenza negli ultimi 6 anni son poi nel campionato successivo tutte retrocesse e/o fallite (Gioiese). Ciò dimostra che fare calcio ad alti livelli in Calabria non è da e per tutti e che per le piccole piazze (Sersale o Isola ) con tutto il rispetto per loro e che vincono l'Eccellenza il campionato di D è solo un campionato di transizione per ritornar poi da dove si era venuti. Per far la D servono soldi iscrizione monte stipendi trasferte ecc spero solo che quest'anno grandi piazze come Castrovillari e Locri riescano a mantenerla anche se per il Locri le prospettive nel lungo periodo non son molto incoraggianti alla luce dei problemi societari paventati di recente dalla dirigenza ma che speriamo su risolvano presto e positivamente. Sulla Palmese glisso per motivi di opportunità sul merito della vicenda ma essendo nostri fratelli mi dispiace moltissimo per i tifosi che si siano trovati in questo tourbillon negativo per la loro società spero che in ogni caso ce la facciano a salvarsi noi a Paola tifiamo per loro.=d>
...

easygius

06/09/18 21:24
[quote=piluke;115291]Non solo al Roccella ma anche agli amici di Palmi per fortuna.[thumbup] Comunque Hellas in ogni caso non ha tutti i torti in effetti a partir dal Montalto (2012) per passare poi dalla Gioiese Sersale e Isola CR tutte squadre che l'anno prima avevano vinto l'Eccellenza negli ultimi 6 anni son poi nel campionato successivo tutte retrocesse e/o fallite (Gioiese). Ciò dimostra che fare calcio ad alti livelli in Calabria non è da e per tutti e che per le piccole piazze (Sersale o Isola ) con tutto il rispetto per loro e che vincono l'Eccellenza il campionato di D è solo un campionato di transizione per ritornar poi da dove si era venuti. Per far la D servono soldi iscrizione monte stipendi trasferte ecc spero solo che quest'anno grandi piazze come Castrovillari e Locri riescano a mantenerla anche se per il Locri le prospettive nel lungo periodo non son molto incoraggianti alla luce dei problemi societari paventati di recente dalla dirigenza ma che speriamo su risolvano presto e positivamente. Sulla Palmese glisso per motivi di opportunità sul merito della vicenda ma essendo nostri fratelli mi dispiace moltissimo per i tifosi che si siano trovati in questo tourbillon negativo per la loro società spero che in ogni caso ce la facciano a salvarsi noi a Paola tifiamo per loro.=d>[/quote] Il Montalto non credo sia retrocesso al primo anno, ma ha fatto 3 anni di D. E la Gioiese si è salvata due anni, anche se il secondo ha rinunciato all'iscrizione: tirate le somme, Acri, Sersale e Isola sono retrocesse al primo anno (cui va aggiunto il Castrovillari), ma Montalto, Gioiese, Roccella e Palmese hanno retto, chi più, chi meno
...

piluke

06/09/18 22:16
[quote=easygius;115300] Il Montalto non credo sia retrocesso al primo anno, ma ha fatto 3 anni di D. E la Gioiese si è salvata due anni, anche se il secondo ha rinunciato all'iscrizione: tirate le somme, Acri, Sersale e Isola sono retrocesse al primo anno (cui va aggiunto il Castrovillari), ma Montalto, Gioiese, Roccella e Palmese hanno retto, chi più, chi meno[/quote] Hai ragione su Montalto e Gioiese essendo passati diversi anni ricordavo male.#-o L'Acri ha vinto l'eccellenza nel 2011 insomma un pò di anni fà mentre rimanendo agli ultimi anni cioè a Isola e Sersale cioè alle due società che hanno vinto l'Eccellenza negli ultimi due anni e che son retrocesse gia a metà campionato c'è da preoccuparsi. Quest'anno c'è da vedere che squadra ha allestito la vincente dello scorso campionato e il fattore campo ancora in alto mare potrebbe esser decisivo per la permanenza in D. Sul Castrovillari ci son rassicurazioni del fatto che abbia allestito una formazione in grado di giocarsi senza problemi la salvezza Roccella e Cittanovese sono una garanzia rimane la Palmese i cui recenti guai giudiziari della proprietà potrebbero veramente ahimè dargli una forte spallata verso il baratro....speriamo di no!!!!!8-[
...

easygius

06/09/18 22:20
[quote=piluke;115302][quote=easygius;115300] Il Montalto non credo sia retrocesso al primo anno, ma ha fatto 3 anni di D. E la Gioiese si è salvata due anni, anche se il secondo ha rinunciato all'iscrizione: tirate le somme, Acri, Sersale e Isola sono retrocesse al primo anno (cui va aggiunto il Castrovillari), ma Montalto, Gioiese, Roccella e Palmese hanno retto, chi più, chi meno[/quote] Hai ragione su Montalto e Gioiese essendo passati diversi anni ricordavo male.#-o L'Acri invece non ha mai vinto l'Eccellenza sempre se ricordo bene per cui alla fine la cerchia si restringe a Isola e Sersale cioè alle due società che hanno vinto l'Eccellenza negli ultimi due anni e che son retrocesse gia a metà campionato. Quest'anno c'è da vedere che squadra ha allestito la vincente dello scorso campionato e il fattore campo ancora in alto mare potrebbe esser decisivo per la permanenza in D. Sul Castrovillari ci son rassicurazioni del fatto che abbia allestito una formazione in grado di giocarsi senza problemi la salvezza Roccella e Cittanovese sono una garanzia rimane la Palmese i cui recenti guai giudiziari della proprietà potrebbero veramente ahimè dargli una forte spallata verso il baratro....speriamo di no!!!!!8-[ [/quote] Il Castrovillari sembrerebbe messo bene. Il Locri è in difficolta, ma a mio parere parte da basi migliori rispetto a Isola e Sersale

Inserisci qui il tuo commento


15/11/18 22:03 , di tifosolocri

Locri Cittanovese


15/11/18 12:46 , di ΛΟΚΡΩΝ

Lavori stadio locri


13/11/18 08:06 , di piattola

Risposta al presidente Gallo


19/10/18 13:50 , di Redazione

Siderno - Isola Capo Rizzuto 0-0 rivedi la gara


10/11/18 10:14 , di Redazione

Vigor Lamezia - Sambiase 1-1: rivedi la gara


25/10/18 19:59 , di redazione

Paolana torna il sereno?


17/10/18 12:03 , di Redazione

LOCRI, si è dimesso il ds Anastasio?


1

salvatore vellone

1082
2

pulicara

1042
3

lazzarone

1001
4

tonino61

993
5

celia

967
6

Area51

965
mar
edilsud
TROIOLO
edilsud