Stadioradio

Eccellenza. In provincia di Crotone i match più scoppiettanti per il turno 28

di redazione  | 13/04/2018 in " Eccellenza "
731 letture | 3 commenti | 0 voti

Turno ventotto in Eccellenza tutto da vivere su StadioRadio grazie alla sindycation, CalabriaTv, lo streaming, il temporeale e la nostra APP oltre che l’innovativo bot telegram per portare il calcio dei dilettanti in tutti i modi alla vostra attenzione!

Trebisacce-Siderno: caccia alla totale sicurezza per i giallorossi che disputeranno questa partita a Roseto Capo Spulico vista l’indisponibilità dell’ “Amerise” dove sono partiti i lavori di ristrutturazione. Per i ragazzi di Malucchi sarà importante la concentrazione per mandare con 180’ di anticipo in archivio una stagione partita male ma che alla fine ha rispettato i programmi. Il Siderno, reduce dalla sconfitta nel derby, dovrà recuperare le forze e soprattutto il carattere per provare a recuperare la possibilità di giocare il play off in casa.

Paolana-AuroraReggio: può giocare sulle ali dell’entusiasmo la compagine locale. Dopo una rimonta pazzesca, oggi addirittura ci sarebbe la salvezza diretta e per evitare anche il “rischio D” si vorrà continuare a macinare punti. Certamente, comunque, l’ AuroraReggio che si appresta a retrocedere non vorrà essere semplice sparring partner, ma vorrà comunque salvare l’onore e, perché no, tentare di non arrivare all’ultimo posto.

Sersale-Luzzese: la formazione di casa, dopo la caduta della settimana scorsa, deve ancora blindare la permanenza e “riblindando” il “Ferrarizzi” l’occasione di questo turno è ghiotta. Per la Luzzese che “paga pegno” dopo i tanti rossi della settimana scorsa, non resta che chiudere con dignità e respingere l’assalto dell’ AuroraReggio per evitare l’ultimo posto.

ReggioMediterranea-Acri: il pari della scorsa settimana ottenuto, in trasferta, dai gialloblu potrebbe assumere un senso di grande peso ottimizzando i turni casalinghi che mancano (questo è uno dei due). L’ Acri da parte sua dopo l’ultima giornata, vede la possibilità di inseguire un piazzamento migliore del quinto posto e questa situazione fa sì che questa possa essere considerata una delle partite più interessanti della giornata.

GallicoCatona-Castrovillari: per i reggini la matematica è una formalità al termine di una stagione assolutamente soddisfacente sotto tutti i punti di vista, questo significa che contro i rossoneri si potrà giocare a testa libera e con la consapevolezza di potersi togliere una soddisfazione pesante. I “lupi” ormai sono proiettati alla caccia del secondo posto e con la volontà di respingere gli assalti del Siderno, con la consapevolezza di essere una delle squadre più attrezzate della categoria come dimostrato dalla sola sconfitta patita in stagione.

Locri-Amantea: gli amaranto sono a saluti per quanto concerne le partite giocate al “Comunale”. Dopo questa sfida, infatti, l’impianto sarà chiuso e consegnato alla ditta per la ristrutturazione. Sarà una giornata di festa con intrattenimento ed una parte dell’incasso donata per la causa di Orlando. Per quanto riguarda il campo è ipotizzabile l’utilizzo di qualche elemento meno sfruttato nel corso della stagione e dunque motivato a fare bene. Questa non è una buona notizia per l’ Amantea che salvo miracoli ed imprese rischia di salutare subito l’Eccellenza.

Cotronei-Soriano: è una sfida tra due delle squadre più sorprendenti della stagione. I giallorossi di Morelli sono stati autori di una delle pagine più belle del calcio dilettantistico calabrese degli ultimi tempi ed ora che hanno la posizione migliore per giocare i play off, siamo certi che non vorranno mollare di un centimetro. Attenzione però agli uomini di Gregorace che hanno eseguito uno spartito perfetto per tutto il campionato tenendosi, di fatto, sempre lontani dalla zona rossa. Tutte e due sono chiamate all’ultimo sforzo e siamo certi che sarà una partita accesissima

Cutro-Scalea: ad inizio anno pensare a questo come scontro diretto, specie per lo Scalea invischiato nelle zone basse era quasi impensabile. Adesso una vittoria dei crotonesi (altra squadra meritevole di lodi) significherebbe salvezza o quasi ed incubo per i biancostellati proprio per quanto riguarda il “rischio D”. Paradossalmente il pari potrebbe essere più utile alla compagine di casa che manterrebbe le distanze. Siamo comunque davanti al match più denso di significato di una giornata che potrebbe indirizzare molti dei verdetti mancanti.


 

Classifica, risultati e prossimo turno qui


EGR

Commenti degli utenti

...

piluke

13/04/18 18:22
Sono naturalmente sempre molto d'accordo con pertinenti commenti tecnici alla giornata che verrà dell'ottimo @Emilio=d> . Vorrei solo chiosare sui match d'interesse per la zona retrocessione visto che per Promozione e play off i giochi sono oramai definiti e c'è poco in ballo se non definire le posizioni finali. Penso che la partita più interessante della giornata si giochi a Locri e lì che si decidono le sorti dei futuri e probabili play out. Se il Locri fa il Locri il risultato sarà scontato e l'Amantea sarà al termine della giornata con un piede e mezzo in Promozione.=d> Però il clima festaiolo che ci sarà al comunale domenica e il fatto che dovrebbero giocar le seconde linee che probabilmente non avranno lo stesso valore "tecnico" dei titolari secondo me lasciano qualche dubbio sul risultato e speranzella all'Amantea quantomeno di uscir indenni dal Comunale.....ahimè. [b]Cutro-Scalea e Reggio Med-Acri[/b] è pareggione scritto sottoscritto e bollato col timbro.....non conviene a nessuno "giocarsi" la partita. [b]Cotronei-Soriano[/b] vedo un successo dei crotonesi perchè in fondo vorranno terminare la stagione con un meritato secondo posto visto che sono stati gli unici ad impensierir veramente lo schiacciasassi Locri. Ultimo il match che a me interessa da vicino cioè [b]Paolana-Aurora RC[/b].....sulla carta visto il nostro momento di forma e florido la possibilità di metterci dietro qualche squadra e staccar magari l'Amantea ulteriormente e di converso la retrocessione matematica dei reggini la bilancia dovrebbe pendere dalla nostra parte. Ma reputo proprio queste le partite più difficili perchè sulla carta apparentemente scontate ....si può pagare in fase di determinazione e concentrazione errore da non fare assolutamente visto che manca veramente poco alla meritata salvezza e in cio credo che quel volpone di Caligiuri saprà motivar i nostri ragazzi al punto giusto in modo da farci conseguire gli agognati tre punti....speriamo bene.[cool] Forza Paola=d> =d> =d> =d> =d> =d> =d>
...

vincenzolofaro

14/04/18 10:53
[quote=piluke;113116]Sono naturalmente sempre molto d'accordo con pertinenti commenti tecnici alla giornata che verrà dell'ottimo @Emilio=d> . Vorrei solo chiosare sui match d'interesse per la zona retrocessione visto che per Promozione e play off i giochi sono oramai definiti e c'è poco in ballo se non definire le posizioni finali. Penso che la partita più interessante della giornata si giochi a Locri e lì che si decidono le sorti dei futuri e probabili play out. Se il Locri fa il Locri il risultato sarà scontato e l'Amantea sarà al termine della giornata con un piede e mezzo in Promozione.=d> Però il clima festaiolo che ci sarà al comunale domenica e il fatto che dovrebbero giocar le seconde linee che probabilmente non avranno lo stesso valore "tecnico" dei titolari secondo me lasciano qualche dubbio sul risultato e speranzella all'Amantea quantomeno di uscir indenni dal Comunale.....ahimè. [b]Cutro-Scalea e Reggio Med-Acri[/b] è pareggione scritto sottoscritto e bollato col timbro.....non conviene a nessuno "giocarsi" la partita. [b]Cotronei-Soriano[/b] vedo un successo dei crotonesi perchè in fondo vorranno terminare la stagione con un meritato secondo posto visto che sono stati gli unici ad impensierir veramente lo schiacciasassi Locri. Ultimo il match che a me interessa da vicino cioè [b]Paolana-Aurora RC[/b].....sulla carta visto il nostro momento di forma e florido la possibilità di metterci dietro qualche squadra e staccar magari l'Amantea ulteriormente e di converso la retrocessione matematica dei reggini la bilancia dovrebbe pendere dalla nostra parte. Ma reputo proprio queste le partite più difficili perchè sulla carta apparentemente scontate ....si può pagare in fase di determinazione e concentrazione errore da non fare assolutamente visto che manca veramente poco alla meritata salvezza e in cio credo che quel volpone di Caligiuri saprà motivar i nostri ragazzi al punto giusto in modo da farci conseguire gli agognati tre punti....speriamo bene.[cool] Forza Paola=d> =d> =d> =d> =d> =d> =d>[/quote] Non sono d'accordo solo su Reggio Mediterranea-Acri, perché secondo me l'Acri vorrà provare a vincere per cercare di giocarsi i play off da quarta - o anche meglio - classificata (da quinta potrebbe non farcela, per via dei 10 punti di scarto che potrebbe accumulare fino alla fine della regular season). Per il resto, mi trovi abbastanza concorde con l'analisi che hai fatto! [thumbup]
...

piluke

14/04/18 11:41
Anch io non son d accordo con te e rimango della mia idea su Reggio med- Acri sarà pareggione scritto. ....E ti dico anche il perche. All' Acri aritmetica alla mano bastano 5 punti per assicurarsi il play off come quinta chiaramente. E con una vittoria in casa col cutro oramai salvo molto probabile e due pareggi con la Reggio med e un Locri ormai con la testa ai festeggiamenti per la D è molto probabile faccia quei 5 punti che gli garantiranno aritmeticamente il.play off indipendentemente dai risultati altrui. Poi se in effetti volessero puntare al 4 posto cmq difficile è chiaro che domani devono vincere cosa che io da tifoso paolana mi auguro.[drool] Forza Paola=d> =d> =d> =; =d>

Inserisci qui il tuo commento


23/06/18 15:43 , di redazione

Locri. Il commiato di Varrà


28/06/18 21:50 , di Emilio Lupis

Locri. Ecco l'organigramma


1

FIAMMA

3468
2

tonino61

3455
3

rteducci

3182
4

julianros80

3182
5

cosmo

3118
6

salvatore vellone

3118
TROIOLOBUS
TROIOLO
copy center