Stadioradio

Siderno e Cutro si va verso regolare iscrizione. Olympic Rossanese primo botto?

di redazione  | 13/06/2018 in " Eccellenza "
2463 letture | 2 commenti | 0 voti

Nonostante la consegna del titolo sportivo in Municipio , per quanto riguarda la questione legata all’iscrizione al prossimo torneo di Eccellenza, non dovrebbero esserci problemi in casa Siderno.
Il sodalizio biancoazzurro sarà regolarmente ai nastri di partenza per la ventesima volta nel massimo torneo regionale, quello che ancora non è chiaro riguarda inerente l’assetto societario che andrà a configurarsi.

 

Ovviamente, questa situazione ancora non definita potrebbe andare a riverberarsi su quelle che saranno le scelte in merito alla conduzione tecnica e non è da escludere, in base a come andrà a configurarsi l'organigramma, un avvicendamento tra Francesco Galati e Cosimo Silvano con quest’ultimo che andrebbe a tornare in panchina dopo la parte di stagione vissuta in seno alla dirigenza del team jonico.

In termini di iscrizione, notizie confortanti arrivano da Cutro dove però, almeno al momento, non trapela molto per quanto riguarda ciò che sarà la squadra a disposizione di chi si accomoderà in panchina, una situazione del tutto simile a quella di Soriano, dove comunque non sono mai stati avanzati dubbi sulla partecipazione al torneo.

 

Un ultima nota riguarda la neopromossa Olympic Rossanese che vorrà recitare un ruolo da protagonista e parrebbe che un colpo in entrata possa essere il giovane centrocampista Di Domenico che tanto bene ha fatto nel Castrovillari neopromosso in D.


EGR

Commenti degli utenti

...

forzacastro

14/06/18 21:44
Non credo proprio che Biagino andrà a Rossano, ciò per almeno 3 validi motivi: 1) Il Castrovillari ha intenzione di disputare una serie D ad altissimi livelli, quindi difficilmente so priverà di Di Domenico; 2) Biagino se andrà via da CV lo farà solo per approdare in categorie superiori alla serie D; 3) La prossima stagione Di Domenico non sarà più in quota under in Eccellenza. Vamos Castro!
...

forzacastro

14/06/18 21:44
Non credo proprio che Biagino andrà a Rossano, ciò per almeno 3 validi motivi: 1) Il Castrovillari ha intenzione di disputare una serie D ad altissimi livelli, quindi difficilmente so priverà di Di Domenico; 2) Biagino se andrà via da CV lo farà solo per approdare in categorie superiori alla serie D; 3) La prossima stagione Di Domenico non sarà più in quota under in Eccellenza. Vamos Castro!

Inserisci qui il tuo commento


1

salvatore vellone

1461
2

pulicara

1388
3

lazzarone

1320
4

amaranto

1275
5

celia

1267
6

vocevincente

1258
ABAMED
CHINDAMO
copy center
edilsud