Stadioradio

Costacurta:"Seconde squadre in serie C". Allarme per i play off di serie D?

di redazione  | 09/05/2018 in " Serie D gir. I "
880 letture | 0 commenti | 0 voti

Scatta una sorta di “allarme play off” in serie D. Ai microfoni di Mediaset, ha parlato Alessandro Costacurta. L’ex giocatore del Milan, oggi dirigente della commissariata FIGC ha messo un po’ d’acqua gli ardori di chi sogna il salto di categoria, dalla D alla C, attraverso gli spareggi del post season. Costacurta ha infatti dichiarato come “i buchi di organico che si apriranno in serie C, potrebbero colmati con le seconde squadre dei club di serie A che aderiranno al bando per la formazione di compagini composte da under 21 e fuoriquota under 23”.

Da segnalare come queste compagini potranno essere promosse o retrocedere e l’unica limitazione sarà quella di non poter giocare nello stesso torneo delle prime squadre e vi sarà l’obbligo di schierare un congruo numero di giocatori italiani. A questo punto, se tutto questo dovesse trovare riscontro, lo spareggio tra Vibonese e Troina andrebbe ad assumere un ulteriore ed importante significato poiché in caso di un alto numero di adesioni al progetto lanciato da Costacurta,la disputa dei play off rischierebbe di essere svuotata di significato.


barbiero

Inserisci qui il tuo commento


mar
edilsud
copy center
edilsud